Si definisce "Lingua corretta" nella terminologia womese e in quella dell'ideatore del womese, Mikelo Gulhe, una lingua storico-naturale che è stata modificata sul modello del womese.

Mentre un womeside ha lo stesso lessico del womese con qualche variazione, una "lingua corretta" ha, di base, lo stesso lessico della lingua storico-naturale da cui deriva, pur riprendendo alcune caratteristiche fonologiche e/o morfologiche del womese.

Le lingue corrette in ordine alfabetico[edit | edit source]

C[edit | edit source]

E[edit | edit source]

V[edit | edit source]

Voci correlate[edit | edit source]

Community content is available under CC-BY-SA unless otherwise noted.